Alimentazione: tutto ciò che devi sapere sui dolcificanti

I dolcificanti, o più precisamente, succedanei dello zucchero, sono additivi alimentari che vengono utilizzati per aumentare il grado di dolcezza di un cibo o una bevanda.

Tutto ciò che devi sapere sui dolcificanti
Prodotti tendenzialmente con un ridotto tenore calorico, vengono spesso utilizzati in diete e piani alimentari volti al controllo e alla perdita di peso.

La produzione dei dolcificanti può avvenire in due modi diversi:

  • estrazione da piante o altri materiali di origine vegetale, come ad esempio i glicosidi steviolitici, la taumatina o la neoesperidina
  • ottenimento mediante l’uso di microrganismi nel processo di produzione o sintetizzazione, come la saccarina o l’eritritolo

Tutti i nuovi additivi alimentari, vengono sempre sottoposti a una valutazione di sicurezza effettuata dagli esperti dell’EFSA, l’autorità Europea per la Sicurezza Alimentare. Solo dopo averne attentamente esaminato le caratteristiche, viene autorizzata l’immissione in commercio nell’Unione Europea (UE).
Sapevate che la presenza di un dolcificante deve essere indicata sull’etichetta di un alimento o di una bevanda mediante riferimento alla sua denominazione o al relativo codice E?

Tra i dolcificanti più conosciuti abbiamo l’aspartame e la stevia, considerati 200/300 volte più dolci dello zucchero e con pochissime calorie, la saccarina, di 300/400 volte più dolce dello zucchero, e infine, il sorbitolo e il mannitolo con circa il 50% del potere dolcificante dello zucchero e due calorie al grammo.

Il loro utilizzo

In linea generale, i dolcificanti vengono utilizzati nella preparazione di ricette e bevande in sostituzione dello zucchero, con l’enorme vantaggio di portare dolcezza senza appesantire a livello di calorie. Ideale è il loro utilizzo nel tè, nel caffè o in torte e dolci da forno.

La scelta del dolcificante più adatto dipende dai gusti, dalle esigenze individuali e dagli scopi di utilizzo, ricordando che non tutti questi additivi sono ben tollerati e che potrebbero avere un effetto lassativo.

In ogni caso, è consigliabile leggere attentamente le etichette per essere sempre al corrente della quantità e del tipo di dolcificante presente negli alimenti assunti.
Se avete dubbi o curiosità di qualsiasi natura potrete rivolgervi al vostro medico oppure venirci a trovare in Farmacia! Ci trovate in Piemonte, a Canale, Vezza d’Alba e Monteu Roero.