Interazioni tra farmaci e sole: quali precauzioni utilizzare e quali farmaci sono fotosensibilizzanti

Giugno è arrivato e ha portato con sé la bella stagione, le lunghe giornate e il sole caldo.

Interazione tra farmaci e sole: quali sono fotosensibilizzanti
L’aumento dell’esposizione ai raggi solari è inevitabile e, per questo motivo, è importante avere alcune accortezze a riguardo, soprattutto nel caso di assunzione regolare di farmaci.
Alcuni farmaci, infatti, possono rendere la pelle più sensibile ai raggi UV, aumentando il rischio di eritema solare, scottature e altre reazioni cutanee. Questo fenomeno è chiamato fotosensibilizzazione.

Precauzioni generali

Al di là dell’assunzione di farmaci o meno, ci sono alcune precauzioni da prendere in ogni caso, come ad esempio, limitare l’esposizione diretta ai raggi solari nelle ore più calde (tra le 10:00 e le 16:00) e prediligere l’ombra. Tra le accortezze necessarie ricordiamo anche applicare regolarmente una crema solare con un SPF di almeno 30 e di indossare indumenti larghi, coprenti ma fatti con tessuti freschi e di colori chiari. Per evitare brutte sorprese è bene aumentare gradualmente l’esposizione al sole, prestare sempre attenzione a qualsiasi cambiamento della pelle e ricordarsi di bere molto, per rimanere idratati.

Farmaci fotosensibilizzanti

Molti farmaci, anche comuni, possono causare fotosensibilizzazione, per questo motivo è bene conoscerli.
Vi elenchiamo qui sotto i principali:

  • Antibiotici
  • Antinfiammatori non steroidei (FANS)
  • Antipertensivi
  • Farmaci per la cura del diabete
  • Antimicotici
  • Antidepressivi
  • Farmaci per l’ansia
  • Farmaci per la psoriasi
  • Pillole anticoncezionali

Come riconoscere i sintomi della fotosensibilizzazione?

Questo fenomeno si manifesta attraverso sfoghi cutanei di varia natura, quali:

  • Eritema solare: Arrossamento, bruciore e prurito della pelle
  • Scottature solari: Dolore, vesciche e desquamazione della pelle
  • Reazioni allergiche: Eruzione cutanea, prurito, gonfiore

In caso di manifestazioni di uno o più di questi fenomeni è importantissimo rivolgersi al proprio medico o farmacista di fiducia, per valutare insieme l’entità della fotosensibilizzazione.
È poi necessario interrompere immediatamente l’esposizione al sole, rinfrescare la pelle con una doccia fresca e/o impacchi freddi e idratarla e lenirla con prodotti specifici.

Il Gruppo Farmacie Benessere saprà consigliarti il prodotto più adatto alle tue esigenze, rivolgiti ai nostri esperti e vieni a trovarci nelle nostre Farmacie di Canale, Monteu Roero e Vezza d’Alba!